Cracovia, semplicemente bellissima…

Questa storica capitale polacca, con i suoi gioielli architettonici del Medioevo, del Rinascimento e delle epoche successive è semplicemente bellissima. Da visitare la Piazza Grande con il Sukiennice (un mercato coperto in stile rinascimentale), la Basilica di Santa Maria, il Barbakan e il bellissimo parco Planty che circonda la cerchia muraria della città vecchia.

14117891_10154544569002376_5765122417930518377_n

Di sicuro il Castello Reale Wawel è il monumento più importante della Polonia per la sua storia e il ruolo simbolico che ricopre.

 

14064095_10154544589342376_4478908906331688273_n

Il quartiere ebraico Kazimierz sta diventando oggi come Trastevere a Roma: molto caratteristico, ma con un fascino popolare, molto animato da ristoranti e caffè. È poi interessante il quartiere Podgórze (la zona dell’ex ghetto di Cracovia) dove si trova la famosa fabbrica di Schindler diventata un museo.

14055114_10154544400112376_2280547438421013192_n

Un luogo da non dimenticare è il Tumolo di Kościuszko, un monumento di terra a forma di zigurat dedicato a uno tra i più affascinanti e straordinari protagonisti della storia polacca e mondiale.

Cracovia è la città natale di Karol Wojtyła, perciò si può seguire un itinerario dedicato a lui. Un viaggio a Cracovia presuppone solitamente anche la visita ad Auschwitz e Auschwitz-Birkenau, due luoghi diventati molto visitati e distanti una novantina chilometri.

14079985_10154544625732376_7970188585024508799_n

Anche la Wieliczka, la miniera di sale tra le più antiche al mondo, con il suo straordinario percorso sotterraneo lungo tre chilometri, pieno di gallerie, sculture, camere e cappelle scolpite nel sale, è una meta da non perdere. Questo sito, patrimonio UNESCO, distante dal centro di Cracovia appena 10 chilometri, è facilmente raggiungibile. Non sorprende che la Wieliczka sia stata visitata da oltre 40 milioni di turisti.

In questa zona si trova anche Zalipie, un incredibile villaggio dipinto che dista circa due ore dalla vecchia capitale polacca. Quel luogo, ancora poco frequentato e non facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici, da qualche anno sta diventando una vera curiosità etnografica a livello internazionale.

21743320_10155821050462376_6161172377040849152_n copia

©POLONIA PER TE | Tutti diritti riservati
………………………………
Carissimi Amici di POLONIA PER TE,
siamo contenti che ci seguiate con attenzione e condividiate con noi su Facebook le vostre foto e i ricordi della Polonia!
Vuoi conoscere la Polonia? Segui POLONIA PER TE!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...