Chi sono i nuovi ricchi polacchi

Ci sono nuovi ricchi polacchi?

Sì! Nell’aprile 2017, per la prima volta è stata individuata e studiata sotto il profilo del marketing la nuova fascia della classe alta della società polacca, che negli ultimi anni cresce rapidamente, diventando la fetta della torta più appetitosa tra i consumatori e il target prediletto per i produttori del lusso. Questi nuovi ricchi non hanno ancora raggiunto il potere d’acquisto di quelli russi o ucraini, ma costituiscono un fenomeno nuovo e importante.

Lo studio è stato condotto da GfK Polonia e Clue PR e riportato dai più importanti media polacchi del marketing, dell’economia e del commercio.

Come informa il portale dlahandlu.pl, questo nuovo gruppo dei consumatori è molto attento ed esigente negli acquisti e spende i propri soldi con piacere. Una volta conquistato dai produttori può rappresentare una clientela convinta e fedele.

Come sono i nuovi ricchi polacchi

Prediligono la vita comoda e l’indipendenza economica. Sono poco interessati alla politica, sono molto pragmatici e pratici, hanno poco tempo libero e lo vogliono spendere bene. Sono amanti della tecnologia e dei nuovi gadget di questo genere. Sono molto concentrati su se stessi e sui propri bisogni.

Conducono una vita basata sul credito (la casa, la macchina, gli investimenti), in questo sono molto “americanizzati” e guardano oltre oceano come modello a cui ispirarsi.

Per natura sono molto ottimisti e guardano con fiducia al proprio futuro, intanto pianificano con attenzione e saggezza le proprie attività finanziarie. La maggioranza di essi ritiene che senza quattrini non si possa essere felici, ma il loro possesso non dà garanzie di felicità. Sono molto aperti al mondo, amano viaggiare e parlano perfettamente inglese.

Come spendono il loro denaro i nuovi ricchi polacchi

Innanzitutto i polacchi fanno largo uso delle carte di credito, anche per le spese più modeste (un pacchetto di sigarette, un biglietto del bus o un caffè al bar). Da quest’anno è in crescita la tendenza di usare lo smartphone (certamente di ultima generazione) per i pagamenti e altre transazioni finanziarie. I nuovi ricchi polacchi acquistano sempre più volentieri via Internet, seguendo poi con il cellulare la consegna a casa della merce. Per loro, evitare affollati centri commerciali e le file, e non trasportare pesi, è un lusso indispensabile. Comunque, prima di comprare in rete eseguono un’attenta ricerca e confrontano i prezzi. L’informazione sul prodotto e la certezza della sua qualità diventano per loro fondamentali, ma considerano importante anche il “packaging” (la confezione e la presentazione del prodotto stesso).

Cosa vogliono i nuovi ricchi polacchi

Secondo lo studio di GfK Polonia e Clue PR, per loro vivere le emozioni e le novità è più importante che collezionare beni materiali, perciò preferiscono spendere nei viaggi, piuttosto che in arredi di casa. Amano le comodità, ma anche il minimalismo e il contatto con la natura. Uno dei loro sogni da realizzare è la navigazione in uno yacht sul Mediterraneo o un soggiorno in un tempio buddista in Tibet.

Il tempo è per loro un bene prezioso e diventa un lusso, specie quando si tratta di tempo passato con la famiglia. La formula di un viaggio comodo, avventuroso ma sicuro (anche con bambini piccoli e nonni) può essere un’offerta vincente.

I nuovi ricchi polacchi finiscono per trascurare le griffe e i marchi famosi e vanno alla ricerca di prodotti di nicchia di alta qualità. Sono i primi a percepire la necessità di cambiare lo stile di vita in uno più salutare ed ecologico.

I nuovi ricchi polacchi e l’opportunità per il Made in Italy

Certamente il mercato polacco non è ancora così importante per i produttori italiani che puntano di più sull’Asia, l’America e sui paesi europei più ricchi, ma gli scambi commerciali tra la Polonia e l’Italia sono in crescita. Quest’anno l’Italia è tra le mete preferite dei turisti polacchi ed è alto il flusso d’italiani che visitano la Polonia.

Per i polacchi più ricchi nasce il desiderio di scoprire la Toscana e la Sicilia e i loro prodotti tipici, ma d’interesse sta diventando anche il Piemonte.

La fiducia con la quale i polacchi acquistano via Internet e usano i Social Media crea nuove opportunità per i produttori italiani che vogliono diffondere il loro brand puntando sulle economie emergenti dell’est europeo e conquistare nuovi clienti affezionati. Basta arrivare a loro direttamente con l’informazione giusta.

©POLONIA PER TE | Tutti diritti riservati

………………………………

Carissimi Amici di POLONIA PER TE,
siamo contenti che ci seguiate con attenzione e condividiate con noi su Facebook le vostre foto e i ricordi della Polonia!

Vuoi conoscere la Polonia? Segui POLONIA PER TE!🇵🇱👍❤

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...